EMOZIONI IN EMATONCOLOGIA PEDIATRICA: YOUTUBER NINA E MATTI INCONTRANO I PICCOLI DEGENTI

Caro Babbo Natale, vorrei tanto incontrare due miei idoli, Ninna e Matti…”: è il sogno formulato  da Cristiana nella sua lettera natalizia. 
Lei è una bambina speciale: i valori sballati di un emocromo hanno stravolto la sua vita e quella dei suoi familiari circa un anno fa. Ma nei momenti più difficili si incontrano sempre degli angeli come la dott.ssa Maria Concetta Galati, direttrice della Struttura Operativa Complessa di Ematoncologia Pediatrica del Presidio Ospedaliero “Pugliese-Ciaccio”di Catanzaro. La sua équipe ha accolto la piccola e i suoi cari e dopo più di dodici mesi possono ora tirare un sospiro di sollievo. Da un lato c’è ancora molta paura che la situazione possa cambiare in un momento ma dall’altro vi  la consapevolezza di non essere soli, di poter contare su personale medico preparato. Un esempio della buona sanità calabrese.
Ma non finisce qui perché Cristiana non solo può sorridere con fiducia al futuro ma ha potuto realizzare il suo desiderio grazie al progetto “We will make your dream come true” promosso dal Lions Club Catanzaro Host, dal Rotary Club Catanzaro e dall’associazione Acsa & Ste Onlus che si pone obiettivo di trasformare in realtà le richieste dei piccoli pazienti affetti da patologie di particolare gravità.
Ed ecco che un reparto può trasformarsi in un luogo gioioso, dove si respira inclusione, integrazione e cooperazione e, proprio ieri, nella Soc del Ciaccio sono giunti Mattia Stagni e Corinna Navoni, alias Ninna e Matti: due ragazzi giovanissimi, diciotto anni ciascuno, che vivono a Grosseto, compagni di classe che si sono innamorati sui banchi di scuola. In meno di un anno sono diventati famosi come youtuber, molto seguiti da ragazzini tra i 7 e i 10 anni e amati per la loro semplicità e naturalezzza.
Alla loro apparizione in reparto Cristiana non ha potuto credere ai propri occhi e ha mostrato grande  commozione. I tre hanno chiacchierato insieme come degli amici e il duo ha consegnato alla bimba anche dei regali. 
E’ stato un momento molto emozionante – hanno dichiarato Maria Concetta Galati e Giuseppe Raiola, direttore dell’Unità Operativa di Pediatria del Pugliese e presidente dell’associazione Acsa & Ste Onlus e del Lions Club Catanzaro Host – Le giovani star, appena contattate, hanno risposto con entusiasmo al nostro invito. Siamo felici e onorati di regalare un sorriso a questi bambini e presto vivremo altre straordinarie sorprese.”
Presenti anche Pasquale Placida e Vito Verrastro, rispettivamente  presidente incoming 2020-2021 e presidente eletto per l’anno rotariano 2021-2022 del Rotary Club Catanzaro.
La presenza di Ninna e Matti ha attirato tantissimi fans che, però, hanno aspettato con rispetto e calma fuori dal reparto.